VIOLENZA DOMESTICA – PROGETTO SaViD

SaViD – Stop Alla Violenza Domestica – è un progetto di ricerca e intervento in materia di violenza domestica, in particolare di coppia, istituito presso la Cattedra di Criminologia dell’Università degli Studi di Milano, Sezione di Medicina Legale e delle Assicurazioni, Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute.

Il progetto SaViD è iniziato nel 2009; nell’ottobre del 2012, è stata firmata una convenzione tra il Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria per la Lombardia e l’Università degli Studi di Milano.

Nel 2014 è stata stipulata la convenzione con l’ASL di Milano per gli interventi sulla violenza domestica.

Il centro SaViD, inoltre, fa parte della rete Anti-violenza del Comune di Milano e del Coordinamento Nazionale dei Centri per il trattamento degli uomini violenti.

Il centro contro la violenza domestica si pone le seguenti finalità:

  •  Avviare un servizio specializzato che intervenga nel trattamento dei partner violenti autori di reato, supportandoli nel reinserimento a livello territoriale e sociale
  •  Individuare buone pratiche tecnico-operative che rispondano in modo adeguato e specialistico al fenomeno della violenza di coppia nella sua complessità
  •  Studio e “mappatura” del fenomeno con particolare attenzione all’analisi delle criminogenesi e delle criminodinamiche sociali, culturali, psicologiche correlate
  •  Effettuare una valutazione dei risultati del progetto di ricerca al fine di sistematizzarli in protocolli diffusibili e replicabili
  •  Promuovere e sviluppare un servizio che possa divenire un riferimento sul territorio in tema di violenza domestica
  •  Attività sia di formazione degli operatori del settore che divulgativa del progetto stesso e dei risultati raggiunti
SaViD – STOP alla Violenza Domestica

SaViD – STOP alla Violenza Domestica

crimineVIOLENZA DOMESTICA – PROGETTO SaViD